Notizie periodico di informazione

Post sisma: riapre il Duomo di Fermo. Revocata con ordinanza la chiusura a seguito degli eventi sismici Rimangono interdetti gli altari laterali e la zona absidale dietro all’altare

FERMO - Con ordinanza sindacale (la n. 276 del 21 novembre 2017) è stata revocata l’ordinanza n. 63 del 31 ottobre 2016 con cui si disponeva la chiusura della Chiesa Cattedrale di Fermo, delle pertinenze e degli spazi pubblici confinanti a seguito agli eventi sismici. Continua...

pubblicato in Cronaca, In Evidenza - in data 22 novembre 2017

Costruzione nuovi edifici scolastici, Inail investirà 14,6 milioni nelle Marche Casini: “La Regione ha aderito all’iniziativa destinata a innovare le strutture didattiche”

ANCONA – Dopo i 4,2 milioni di euro per realizzare tre nuovi Poli per l’infanzia (strutture scolastiche da 0 a 6 anni), l’Inail investirà altri 14,6 milioni nelle Marche per costruire nuovi edifici scolastici innovativi sotto il profilo architettonico, del risparmio energetico e dei sistemi educativi. Lo comunica la vice presidente Anna Casini, assessore all’Edilizia scolastica. L’Istituto investirà 100 milioni  nelle dieci regioni che hanno aderito al relativo programma. Continua …

pubblicato in Cronaca - in data 22 novembre 2017  

Incontro tra il neo Prefetto di Fermo Maria Luisa D’Alessandro e le forze dell’ordine

FERMO – Si è tenuto nel pomeriggio di ieri una seduta del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal  neo Prefetto di Fermo, dottoressa Maria Luisa D’Alessandro. Continua …

pubblicato in Cronaca - in data 22 novembre 2017  

Riprendono i lavori alla Torre campanaria, accesso alla piazza con un senso unico alternato

MONTEGRANARO -Riprenderanno domani, mercoledì 22 novembre, i lavori per la sistemazione della torre campanaria. Corso Matteotti rimarrà chiuso al traffico veicolare e l’accesso alla piazza sarà garantito da un senso unico alternato, regolamentato da un impianto semaforico. Continua …

pubblicato in Cronaca - in data 22 novembre 2017  

Strada del Ferro di Fermo, la Giunta approva la convenzione tra la Regione Marche e la Provincia di Fermo e il Comune per un importo di 4,8 milioni. Casini e Cesetti: “Continuità amministrativa per una migliore viabilità”

ANCONALa Giunta regionale ha approvato lo schema di convenzione con la Provincia di Fermo e il Comune per la realizzazione della “Strada del Ferro”. L’intervento favorirà un collegamento rapido e funzionale tra la Vallata del Tenna e il capoluogo, attraverso un’arteria a due corsie di marcia, ampliabile a quattro che riconnette la Variante del Ferro con la strada provinciale 157 Girola. Continua …

pubblicato in Cronaca - in data 22 novembre 2017  

Premio Volponi: Seconda settimana per l’evento dagli indios yanomami alle poesie di Tommaso Di Francesco, fino ai viaggi di Emanuele Giordana

FERMO – Riprenderanno da Pedaso gli appuntamenti del Premio letterario nazionale “Paolo Volponi”, giunto alla sua XIV edizione.Giovedì 23 novembre, alle ore 21 alla BIMP, spazio a “La lingua della foresta” con Angelo Ferracuti che dialogherà con Loretta Emiri sugli Yanomami, indios dell’Amazzonia che vivono prevalentemente in una zona al confine tra Brasile e Venezuela. Continua …

pubblicato in Cronaca, Cultura, Eventi - in data 22 novembre 2017  

Gola infernaccio: conclusi i lavori di ripristino del percorso naturalistico, il 2 dicembre inaugurazione con presidente Ceriscioli e sindaco di Montefortino Ciaffaroni

SIBILLINI -Una passeggiata all’interno delle Gole dell’Infernaccio il 2 dicembre, alle 10. Questa l’iniziativa, aperta a tutti, per inaugurare la fine dei lavori del sentiero che conduce all’Eremo di San Leonardo e alle Sorgenti del Tenna, passando per il Laghetto della Sibilla.
Saranno presenti il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e il sindaco di Montefortino Domenico Ciaffaroni ed il direttore del Consorzio Tennacola spa Sergio Paolucci. Continua …

pubblicato in Senza categoria - in data 21 novembre 2017  

I Consigli nazionali della Federazione nazionale della Stampa italiana e dell’Ordine dei giornalisti domani in piazza Montecitorio

ANCONA  – “Libertà precaria, lavoro precario, vite precarie. La condizione del giornalismo italiano si può sintetizzare così. Una situazione non più sostenibile, che porterà domani 22 novembre i Consigli nazionali della Federazione nazionale della Stampa italiana e dell’Ordine dei giornalisti a riunirsi in piazza Montecitorio, a Roma, a partire dalle 11. È la prima volta che accade. Non sarà l’ultima”. Questo quanto affermano al Sigim, il sindacato dei giornalisti.  Continua …

pubblicato in Cronaca - in data 21 novembre 2017